Pellet & Holz pellets

Vendita Vari tipi di Pellet. Holz pellets di abete, Austria pellet, styria pellet, rz pellet, pfeifer pellet,  red flame pellet tedesco germania, Thermospan, woodstixx, faggio abete pellet.

Come comprare il pellet?

Salve sono Alberto Ottoni: in questo sito troverete alcune informazioni sul pellet e anche qualche prodotto.

Sapete,  quando incominciai a vendere il pellet mi chiedevo: qual è il migliore? Come posso farlo capire alla gente?

E da lì mi sono formato e ho visto che la merce bella è austriaca e tedesca, poi ci sono anche altri paesi che hanno bei prodotti, ma mi fido di più dell’Austria.

Ci sono molti motivi per acquistare merce austriaca e ora te ne elenco qualcuno:

Il pellet austriaco scalda tanto e sporca poco

L’austriaco lavora in modo serio ed è di parola

L’Austria è vicina all’ Italia

L’Austria ha norme serie per il taglio delle piante: ogni pianta tagliata viene ripiantata.

L’Austria è pulita e si preoccupa dell’ambiente

Hanno tante piante e quindi il pellet è di legno

Sono tra i maggiori produttori di pellet

Sono certificati sicuri

Hanno bruciatori a pellet eccellenti tipo caldaie e stufe

Loro stessi hanno tantissime case che hanno caldaie a pellet.

Da anni ormai la mia clientela si rifornisce di pellet austriaco, infatti principalmente vendo quello e ogni anno vedo che la gente si sposta di più su prodotti austriaci e si fida  più di me.

I prodotti che preferisco sono:

Pabst, Austria pellet holz pellets

Pfeifer holz pellets

Schlitz holz pellets

Rz Austrian pellet

Peter seppele holz pellet

Noricalor holz pellets

Binder holz pellet

Probstl holz pellet

Thermospan holz pellet

Red Flame holz pellet

Pepe hoz pellet

Nulla toglie che esistono anche altri ottimi prodotti.

Il mio obbiettivo è dare un aiuto alle persone ad acquistare pellets elencando i prodotti e differenze.

In questi anni il pellet è aumentato in maniera spropositata, e oggi come oggi 6 aprile 2009 la situazione è critica.

L’Austria ha poca segatura per produrre pellet e quest’anno ci sarà carenza di materiale austriaco e non.

In giro ci sono fortunatamente anche altri prodotti austriaci, ma sappiate che i prodotti migliori sono quelli con certificato din plus, onorm m7135, Austria e propellet Austria.

Ogni fabbrica che è certificata din plus ha una registrazione e quindi diffidate da aziende che non sanno dire la certificazione e il numero.

Questo non significa che chi non è certificato è da escludere ma costo e garanzie sono diverse.

Din plus onorm m 7135 controllano le fabbriche almeno una volta al mese con visita a sorpresa per vedere cosa c’è nella segatura usata nel pellet e per dare più garanzie ai consumatori.

I pellet provenienti con i certificati din e onorm rendono molto bene e la cenere prodotta è limitata.

Il tipo di materiale!

Il legno usato per fare il pellet è gran parte l’abete rosso. I prodotti 100/ abete rossi sono di colore chiaro.

Negli anni passati si era sparsa la voce che il pellet migliore fosse quello di faggio, e che fosse quello bianco. In realtà era una voce falsa.

Il pellet di faggio al 100% non esiste perché il faggio non è un legno resinoso e quindi il vero prodotto è 80% faggio e 20% abete. Il colore non può essere chiaro perché il faggio è scuro.

Il potere calorico di questo prodotto è molto alto, fa più cenere e la fa bianca.

Tale  prodotto non può essere en plus ne onorm m7135 e tanto meno provenire dall’Austria.

styria pellet di pabst austria